8 segnali per capire che hai bisogno di sesso

Di pubblicato su Parliamone il 14/09/2016
8 segnali per capire che hai bisogno di sesso

Esistono 8 segnali con cui il nostro organismo ci avverte della necessità di avere rapporti sessuali. Ecco come capire quando il corpo ha bisogno di sesso.

Tra le differenti esigenze fisiologiche del nostro corpo, il sesso è quella che probabilmente tendiamo maggiormente a limitare e, in alcuni casi, a eludere. Avere fame o sete non rappresenta un problema, nella sfera sociale, però dimostrare il proprio appetito sessuale non è visto di buon grado. Grazie alla cultura falsamente laica del nostro Occidente, il sesso ha perso la sua caratteristica centrale della comunità umana, come era anticamente, per divenire qualcosa da nascondere, dissimulare e, in alcuni casi, persino di cui vergognarsi.

Fortunatamente il nostro organismo è slegato dal dogma del controllo sociale e attua semplicemente secondo natura. Proprio grazie alla sua matrice istintiva, è in grado di comunicare all’uomo il bisogno di contatto fisico e lo fa attraverso una serie di segnali facilmente interpretabili.

Ecco quali sono gli 8 segnali che il nostro corpo ti trasmette per comunicare che ha bisogno di sesso.

1. Mancanza di sonno / Insonnia

Da due o tre giorni non riesci più a dormire? Ti svegli ripetutamente nella notte? L’attività sessuale favorisce la segregazione di un ormone, chiamato ossitocina, fondamentale per garantire un sonno pienamente riposante. Una persona che trascorre vari giorni senza sesso difficilmente riesce a dormire con facilità.

Stress

2. Cattivo umore / Stress

Soffri di continui cambi di umore? Sei lunatico soprattutto a livello sociale? È probabile che il nostro corpo abbia fame di sesso. Ovviamente non in tutti i casi il malumore è solamente frutto della mancanza di vita sessuale. In assenza di contatto fisico costante, esiste una maggiore possibilità di provocare emozioni negative come l’irritabilità, il pessimismo, l’irascibilità. Il sesso migliora il tuo stato d’animo e, quando se ne sente la necessita, è meglio non reprimersi.

3. Aumento delle fantasie

É un fatto comprovato e assolutamente normale, avere fantasie sessuali. Ma se tali immaginazioni si presentano durante tutto il giorno, e non solo nelle ore notturne, è la semplice dimostrazione del fatto che il corpo è ansioso di consumare il rapporto sessuale.

4. Pelle opaca

Al praticare sesso, come qualsiasi altra attività che richiede un certo sforzo fisico, i pori della pelli si dilatano, liberando le impurità e migliorando cosi lo stato della cutis. Avere una pelle più opaca o l’aumento dell’acne sono indici di una mancanza di carezze.

Mancanza di sonno

5. Asocialità

Il sesso rende estroversi, è una legge di natura. In mancanza di attività, la quantità di endorfine prodotte è minore. Contemporaneamente cala il buon umore e il desidero di interagire socialmente.

6. Malessere fisico

Mal di testa? Stanchezza? La mancanza di sesso limita la produzione di serotonina ed endorfine. Questi ormoni della felicita, sono famosi per agire come una specie di analgesico naturale.

7. Insicurezza

Avere una vita sessuale poco intensa significa, evidentemente, una diminuzione nella frequenza e quantità di relazioni instaurate con altri esseri umani. Quanto più tempo rimaniamo senza sesso, maggiore sarà la timidezza, l’insicurezza e la mancanza di intraprendenza. Il sesso migliora l’autostima e consente, all’uomo e alla donna, di sentirsi accettati e desiderati. L’insoddisfazione provocata dall’astinenza può precipitare in ansia e depressione.

Sentimento di solitudine

8. Sentimento di solitudine

Attenzione: questo sentimento di vuoto, inefficacia e tristezza può portarci a prendere decisioni sbagliate, soprattutto in ambito sessuale. Trascorso un lungo periodo senza sesso, la solitudine può arrivare a dominare le nostre emozioni. Le conseguenze possono essere poco esaltanti, ecco alcuni esempi:

  • Cercare, inseguire o ritornare con una ex marito o ex fidanzata.
  • Sfogarsi con il sesso a pagamento.
  • Tentare di avere relazioni con un amico o conosciente.
  • Accettare rapporti casuali con sconosciuti.
  • Cadere nella dipendenza da pornografia.

Ascoltare il nostro corpo

Questi 8 segnali, se si presentano assieme, dimostrano semplicemente la naturale esigenza (e predisposizione) del corpo umano al contatto fisico. Per poter condurre un’esistenza completa e normale, è necessario vivere l’esperienza sessuale con frequenza ma anche in modo sano. Evidentemente, oltre all’appagamento fisico è fondamentale instaurare una certa complicitá emotiva.

Da questo binomio fatto di corpo e mente, carezze e sospiri, scaturisce una dose importante della nostra felicità.

Sesso e amore felice

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *